Il principe William rompe il silenzio: le toccanti parole per la regina (2 di 2)

Ascolta questo articolo

Tramite un comunicato ufficiale, diramato attraverso i canali social, strumento prediletto per divulgare, in men che non si dica, comunicati importanti, William ha voluto dare il suo personalissimo saluto alla nonna, iconica figura del 900… per tutti “The Queen”. Un saluto toccante, quello rivolto alla regina, che lo ha consolato dopo la morte di mamma Diana, che gli è stato accanto nei momenti più importanti della sua vita, condividendo con lui gioie e dolori. Dopo il primo discorso di Carlo re alla nazione, è arrivato il messaggio di William, futuro erede al trono.

Il principe ha esordito così: “Giovedì il mondo ha perso un leader straordinario, il cui impegno verso il Paese, i Regni e il Commonwealth è stato assoluto. Nei prossimi giorni si parlerà molto del significato del suo storico regno” per poi rimarcare quanto il ruolo della sua adorata nonna sia stata importante nella sua vita e della sua famiglia; quella costruita assieme a Kate, che ha fatto diventare la regina bis nonna di George, Charlotte e Louis.

” Io però ho perso una nonna e, seppur sia addolorato per la sua perdita, mi sento anche incredibilmente grato. Ho avuto il privilegio della saggezza e della rassicurazione della Regina nel quinto decennio. Mia moglie ha beneficiato per vent’anni della sua guida e del suo sostegno. I miei tre figli hanno potuto trascorrere le vacanze con lei e creare ricordi che dureranno per tutta la vita. È stata al mio fianco nei momenti più felici. Ed è stata al mio fianco nei giorni più tristi della mia vita”.

Un messaggio profondo quello di William, perfettamente consapevole che, prima o poi, il giorno del trapasso della regina Elisabetta sarebbe avvenuto ma che, naturalmente, ha bisogno di tempo per metabolizzare quanto accaduto, dato che la scomparsa della longeva regina è ancora difficile da credere.

Nel messaggio non sono mancati i ringraziamenti verso l’adorata nonna, per la gentilezza che gli ha riservato. E lo ha fatto a nome della sua generazione, per aver fornito “un esempio di spirito e di dignità nella vita pubblica che apparteneva a un’epoca diversa, ma sempre attuale per tutti noi”. Mia nonna diceva che il dolore è il prezzo da pagare per l’amore. Tutta la tristezza che proveremo nelle prossime settimane sarà la testimonianza dell’amore che abbiamo provato per la nostra straordinaria Regina. Onorerò la sua memoria sostenendo mio padre, il Re, in ogni modo possibile”, ha concluso il principe di Galles.

Scopri altre storie curiose