Il nuovo studio cambia tutto, ecco cosa può causare il tumore: saperlo può salvarvi la vita

Si tratta di una malattia che può colpire vari organi del corpo e per la quale non è stata ancora trovata una cura specifica, ma i passi in avanti si fanno e la scienza ha scoperto molto altro. Vediamo di che si tratta.

Il nuovo studio cambia tutto, ecco cosa può causare il tumore: saperlo può salvarvi la vita

Ascolta questo articolo

In questi ultimi due anni abbiamo dovuto proteggere la nostra salute con dispositivi di protezione individuale, come mascherine e gel disinfettanti, questo per poterci difendere dall’infezione di Covid-19, causata appunto dal coronavirus Sars-CoV-2. Si tratta del primo coronavirus ad essere stato in grado di provocare una pandemia. Del Covid stiamo imparando a riconoscere i sintomi e anche a trovare delle cure: i recenti vaccini messi in commercio hanno attutito il numero di morti e decessi a causa di questa malattia. 

Ma purtroppo nel mondo ci sono altre malattie che attendono ancora di essere comprese a fondo. Stiamo parlando appunto dei tumori, per i quali ancora non c’è una cura specifica. Le terapie messe in campo dagli scienziati stanno cercando di curare quanti più pazienti possibili. Un recente studio però ha trovato altre cause per le quali si potrebbero sviluppare tumori, e conoscerle potrebbe salvare la vita a moltissime persone. Vediamo di cosa si tratta. 

La nuova scoperta

Con la parola tumore si intende “una massa di tessuto che cresce in eccesso ed in modo scoordinato rispetto ai tessuti normali, e che persiste in questo stato dopo la cessazione degli stimoli che hanno indotto il processo”. Questa è la definizione che la scienza usa per descrivere un tumore, definizione coniata dall’oncologo Rupert Allan Willis.

Ogni anno sono milioni le persone che nel mondo perdono la vita a causa di questa malattia, che può colpire diversi organi, dal cuore, al fegato, ai polmoni, ma anche le ossa. Secondo gli esperti i tumori sono aumentati di numero a causa dell’invecchamento generale della popolazione ma anche a causa del cambio degli stili di vita

Gli scienziati credono che alimentazione scorretta, fumo e inattività fisica siano tra le cause maggiori che possono provocare i tumori. Nel nuovo studio gli scienziati hanno trovato quelle che vengono definitive vere e proprie “firme digitali”, indizi precisi che aiutano gli esperti a capire come si sia sviluppato il tumore e a causa di cose. Gli esperti ritengono che oltre a quelle già conosciute, possano esserci altre cause che portano a sviluppare i tumori, per questo è importante oggi il sequenziamento. “Il sequenziamento dell’intero genoma ci fornisce un quadro completo di tutte le mutazioni che hanno contribuito al cancro di ogni persona” – questo è il pensiero del medico Andrea Degasperi 

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come si stia cercando una soluzione per la lotta ai tumori, che ogni anno mietono milioni di vittime nell'intero globo. Ancora non è chiaro da che cosa dipenda questa patologia, ma i nuovi studi potranno sicuramente chiarire le origini della malattia e portare a cure specifiche.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!