Hotel si sgretola, la disperazione in diretta Tv: “Una crisi umanitaria di proporzioni epiche” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Ci sono tragedie immani; tragedie che lasciano sgomenti tutti coloro che si ritrovano a vedere i video e le immagini che immortalano momenti in cui tutto viene distrutto in pochi istanti.

Bastano davvero pochi minuti affinché la natura faccia sentire tutta la sua forza e la sua potenza devastante, quasi a voler ribadire che non siamo noi ad avere il controllo della situazione.

Pensiamo, ad esempio, a fenomeni naturali che, da tempi immemori, terrorizzano e innescano il panico tra la popolazione. Se la terra trema, è inevitabile che la gente si riversi in strada, temendo per la propria incolumità, specie nelle aree a maggior rischio sismico dove intere città sono state rase al suolo.

Pensiamo alle valanghe, che travolgono tutto quello che incontrano lungo il loro cammino e noi non possiamo che rimanere inermi, dinnanzi alla forza implacabile della natura.

Stesso discorso per le alluvioni che causano danni a cose e persone di portata abnorme. Proprio a proposito delle alluvioni c’è un paese che sta facendo sentire a tutto il mondo il suo grido di disperazione.