Happy Days in lutto, lo straziante addio all’amato volto della Serie Tv

Il mondo del cinema è in lutto per la morte improvvisa di un grandissimo attore. Era celebre soprattutto per il suo ruolo nella celebre sitcom americana Happy Days: ecco chi è scomparso.

Pubblicato il 10 dicembre 2022, alle ore 12:29

Happy Days in lutto, lo straziante addio all’amato volto della Serie Tv

Ascolta questo articolo

Il cinema americano piange la scomparsa di un noto personaggio, conosciuto in tutto il mondo per la sua parte in Happy Days. Oltre alla celebre sitcom, questa figura di spicco di Hollywood aveva recitato in pellicole di successo planetario quali ‘L’ospedale più pazzo del mondo’, ‘Blade Runner’ e ‘Star Wars: Il ritorno dello Jedi’.

Ha trascorso gli ultimi anni della sua vita in una casa di cura nello stato dell’Ohio, negli Stati Uniti, dove è spirato pochi giorni fa. Tanti i messaggi di cordoglio fatti recapitare alla famiglia da parte di suoi amici e colleghi, che già in più occasioni avevano speso parole lusinghiere nei confronti di un attore molto stimato: ecco di chi parliamo.

Addio all’attore

E’ deceduto lo scorso 2 dicembre, a 70 anni, l’attore americano Gary Friedkin, stando alle ultime indiscrezioni a causa di alcune complicazioni dovute al Covid. Stando a quanto riporta ‘The Hollywood Reporter, ad annunciare la sua dipartita è stata la sua stessa famiglia con uno struggente comunicato in cui hanno ricordato con affetto il loro caro.

Da anni viveva a Youngstown in una casa di cura, dove avrebbe contratto il Covid in una forma particolarmente grave. L’attore era noto in Italia soprattutto per aver vestito i panni di Clarence nella nota serie tv ‘Happy days‘, andata in onda a cavallo degli anni 70′ ed 80’. Friedkin era apparso in 3 episodi nella stagione del 1982 nella parte del cuoco del ristorante di Arnold.

In realtà parliamo di una vera e propria celebrità in America. A contribuire al suo successo, la parte nel film cult ‘Blade Runner‘, dove ha interpretato l’antagonista di Harrison Ford, mentre in ‘Star Wars: Il ritorno dello Jedi’ ha vestito i panni di un Ewok. “Anche se Gary poteva essere basso di statura, era un gigante tra la sua famiglia e i suoi amici”- lo ricordano così i suoi famigliari nel comunicato che hanno diramato per annunciare la sua morte.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Purtroppo ci ha lasciati improvvisamente il noto attore americano, protagonista della serie tv Happy Days. Sinceramente non lo conoscevo, tuttavia si coglie in modo chiaro come fosse stimato da tutti, anche dai suoi colleghi. In fin dei conti non era neanche così anziano, a stroncarlo sarebbe stato il Covid contratto in forma grave.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!