“In grave pericolo”. La notizia su Massimo Giletti è arrivata in diretta tv (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Massimo Giletti, al timone di Non è l’Arena, in onda su LA7, è seguitissimo dai telespettatori italiani che prendono parte ai dibattiti con ospiti in studio e agli approfondimenti legati a temi d’immediata attualità, con un particolare attenzione alla situazione sociale e alla politica quotidiana nel nostro Paese.

Tra le notizie decisamente più scottanti c’è l’arresto del superlatitante Matteo Messina Denaro, dato che i principali quotidiani e siti d’informazione, in questi giorni, stanno affrontando a 460 gradi quest’argomento.

Dopo 30 lunghi anni in cui è riuscito a sfuggire alla giustizia, il padrino di Castelvetrano è finito in manette durante il blitz effettuato dai carabinieri del Ros nella clinica palermitana La Maddalena, in cui si era recato per sottoporsi ad una seduta di chemioterapia.

In men che non si dica, le immagini dell’arresto hanno fatto il giro del mondo e mentre il boss è al 41 bis in un carcere di massima sicurezza de l’Aquila, gli inquirenti sono al lavoro per scoprire i segreti che il mafioso porta con se da troppo tempo.

Massimo Giletti, ieri, in puntata, ha intervistato l’ex uomo di fiducia dei boss Graviano che ha fatto delle clamorose e fortissime dichiarazioni in diretta televisiva. Vediamo cosa ha dichiarato.