Giuliacci, previsioni meteo catastrofiche per agosto: “Non ci sono speranze..” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Estate 2022 sinonimo di meteo pazzo, complici gli effetti dei cambiamenti climatici e l’effetto serra. Una situazione davvero al limite dell’umano, con temperature irrespirabili.

Finora abbiamo fatto i conti con caldo, afa, notti da sudario e tutto il corollario di malori annessi a colonnine di mercurio che segnano valori davvero esorbitanti.

Sono in tanti a non poterne più, a desiderare l’arrivo di un pochino di refrigerio che ponga fine alla sofferenza, soprattutto dei soggetti più fragili, anziani, minori, malati.

Se in molti, anche solo pochi anni fa, non vedevano l’ora che arrivasse la bella stagione per una bella tintarella, oggi sono in tantissimi che, anche solo affacciandosi fuori, optano per restare a casa, con il climatizzatore a palla.

Perché l’estate non è più quella di un tempo e molto è dipeso e dipende dai nostri comportamenti che non fanno altro che aumentare quella che, per gli esperti, è già crisi climatica.