Giovanna, maestra di 44 anni muore davanti ai suoi alunni (1 di 2)

Ascolta questo articolo

I nostri piccoli si affezionano alle maestre. Li affidiamo a loro che li accudiscono amorevolmente, impartendo lezioni non solo di materie, ma di vita.

Sono le persone in cui deponiamo enorme fiducia, che prendono per mano i bambini, seguendone la crescita. Sono delle seconde mamme perché tra i banchi di una scuola, si instaurano solidi rapporti.

Un istituto scolastico è costituito dal calore, dall’affetto, della protezione di insegnanti che trattano i loro alunni come figli. Quando una di loro viene a mancare, si fa fatica a domare le lacrime.

Rigano gli occhi, i pianti dei piccoletti che sono sempre stati abituati a veder entrare in classe la loro maestra, scherzando con lei nelle pause. Eppure, questa è la cruda realtà.

La notizia del decesso di una giovane maestra, si è diffusa rapidamente lungo il web, lasciando tutti sgomenti, increduli, dinnanzi alla tragedia. Ma cosa è accaduto?