Giovane padre di 3 figli si toglie la vita dopo essere rimasto con 5€ sul conto (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sono sempre più frequenti i suicidi nel mondo.  Dai dati statistici è emerso che si è avuto un incremento di questo triste fenomeno sin dalla prima ondata pandemica.

Il lockdown, la reclusione forzata in casa, le restrizioni dovute al Covid, sino alla crisi delle aziende e alla perdita di lavoro, ha messo a dura prova milioni di persone.

Una crisi economica che si è accentuata con lo scoppio del conflitto, tutt’oggi in corso, tra Russia e Ucraina. Una situazione davvero insostenibile per troppa gente.

In tanti si sono trovati, di colpo, senza lavoro. E se è vero il detto che “il lavoro nobilita l’uomo”, pensate, per un attimo, alla disperazione di un padre che si trova a dover sfamare tre figli, dopo aver lasciato la sua occupazione.

Una scelta dettata dalla necessità di dover star con loro, essendo un padre single che non ha nessuno che possa provvedere a gestirli. Vediamo insieme cosa è accaduto a quest’uomo che vedete in foto.