Giorgia Meloni in Emilia Romagna, accade l’inaspettato (2 / 2)

Il presidente del Consiglio era impegnata in questi giorni in un importntissimo meeting internazionale in Giappone. Tuttavia, visto l’enorme dramma che sta vivendo intanto l’intero popolo romagnolo, non ha potuto rimanere e non mostrare la propria vicinanza fisica.

Con il primo aereo è tornata in Italia atterrando a Rimini, facendo poi visita ai paesi più colpiti: quelli del Forlivese e del Ravennate. Nonostante non si sia trattato di una passerella pubblica, la leader di Fratelli d’Italia si è fatta avvicinare volentieri dai cittadini del posto, senza sottrarsi a strette di mano e selfie.

E’ successo anche un episodio totalmente inatteso. Qualche cittadino ha ripreso la premier mentre è in giro per le strade allagate, abbigliata con camicia verde, pantaloni blu e persino stivali di gomma, mentre si intrattiene a chiacchierare con i cittadini di Ghibullo, nel ravvenate, dicendo loro: Ciao, buongiorno. Siete molto bravi”.

Poi elogia così un volontario che porta viveri: “Portare le cose da mangiare nell’acqua… è molto bello quello che fate, mi dispiace”. Il filmato è stato postato su Facebook, dove ha raccolto milioni di visualizzazioni ed il plauso di molti utenti che hanno dato atto alla premier di essere fisicamente vicina alle zone colpite.

Naturalmente questo non basta e lo sa bene il governo, che in vista di domani, martedì 23, si riunirà per un Consiglio dei Ministri straordinario dove si discuterà dei provvedimenti da mettere a punto contro l’emergenza meteorologica. Intanto in queste ore Giorgia Meloni ha incontrato Stefano Bonaccini, il presidente della regione Emilia-Romagna per discutere sulla situazione delle zone alluvionate e sulle misure da adottare.