Gianluca Vialli, lo straziante annuncio sulle figlie gela l’Italia intera (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Un tumore al pancreas molto aggressivo se l’è portato via. Gianluca Vialli, dal lontano 2017, anno in cui ha ricevuto l’agghiacciante diagnosi, non ha mai mollato la sua lotta.

Ha tenuto duro, pur sapendo che la sua malattia era spietata. Lo ha fatto, senza mai far mistero delle sue condizioni di salute, dei momenti bui, della fragilità, della paura di morire.

Tutti, colleghi, appassionati di calcio, gente che questo sport non lo ama ma che aveva a cuore la salute del grande attaccante cremonese, abbiamo sperato, sino all’ultimo, in un miracolo.

Purtroppo non c’è stato e Gianluca ci ha lasciati nel giorno dell’Epifania a soli 58 anni, spegnendosi nella clinica londinese in cui era stato ricoverato per un peggioramento della recidiva tumorale.

Ma ci sono delle parole che rimarranno per sempre impresse, riguardanti le figlie del grande campione. Vediamo quali.