Freccia Tricolore a Torino, il racconto del testimone: "Ho visto i genitori.." (2 / 2)

Il filmato del terribile accaduto ha fatto il giro del web sin dalle prime ore successive allo schianto. Si apprezza con grande chiarezza il velivolo in panne precipitare rovinosamente al suolo e, appena un attimo prima dello schianto, il pilota essere espulso dall’aereo; immediatamente si è aperto poi il paracadute e per il militare non ci sono state conseguenze.

L’impatto al suolo del velivolo ha causato invece un incendio che ha coinvolto un automobile, quella della famiglia Origliasso che in pochi attimi si è ritrovata invasa dalle fiamme. Dal racconto dei testimoni sul posto è emerso un racconto molto straziante di quegli attimi.

Mauro, un residente della zona, ha raccontato così ai giornalisti quei momenti interminabili: “Ho sentito un grande botto dal bagno e quando sono sceso ho visto le fiamme, mi sono avvicinato e ho visto i genitori disperati perché non erano riusciti a tirar fuori la bambina” e aggiunge poi “Ho visto anche il pilota, sembrava disperato, poi dopo un quarto d’ora sono arrivati i Vigili del Fuoco“. Questi ultimi avrebbero impiegato circa 15 minuti per spegnere l’incendio ed estrarre il corpo incenerito delle piccola dalle lamiere

Intervenuta ai microfoni del Corriere, una collega della mamma della piccola ha dichiarato: “Veronica è una persona fantastica, sempre disponile, lavoriamo insieme da quasi dieci anni, non riesco a credere a quello che è successo”.

In merito alle condizioni di salute delle vittime dell’incidente si sa che il figlio di 12 anni ha riportato delle ustioni di secondo grado sul 15 per cento del corpo, ed è ricoverato rianimazione all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Il padre della bambina ha riportato, invece, delle ustioni sulle mani nel disperato tentativo di cercare di recuperare la piccolina,