Franco Gatti, spuntano le sue ultime parole prima della tragedia (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Il 18 ottobre 2022 è arrivata l’ennesima tragica notizia che non avremmo mai voluto sentire. Una notizia che ha raggelato il mondo musicale italiano e non solo, che piange l’improvvisa perdita di Franco Gatti.

Componente storico dei Ricchi e Poveri, si è spento ad 80 anni compiuti il 4 ottobre a Genova. Una notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno, attorno a cui ruota il massimo riserbo.

Fu lo stesso artista, dopo essere stato colpito da Covid, a dire che il morbo d Crohn si era risvegliato ma non ci è dato sapere altro. Quello che rimane è il vuoto della sua dipartita.

Un vuoto che si è fatto sentire, il giorno dei suoi funerali, nella Chiesa di San Siro a Genova Nervi, gremita di gente per l’ultimo saluto “il baffo” in cui il silenzio, le lacrime, i volti visibilmente commossi, parlavano.

In una chiesa piena di rose gialle e bianche, non potevano mancare gli amici e colleghi di sempre, i restanti componenti dei Ricchi e Poveri, compagni di mille avventure, di successi, riconoscimenti, acclamazioni.