Franco Gatti, le parole della moglie dopo il funerale: “L’ultima cosa che mi ha detto è..” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Una chiesa gremita di gente, ieri, 20 ottobre 2022, per l’ultimo saluto al grande Franco Gatti. In tanti, alle 11:30, si sono radunati, tra la commozione e la tristezza, nella Chiesa di San Siro a Genova Nervi per i funerali dell’artista.

E’ venuto a mancare improvvisamente, pochi giorni dopo il suo ottantesimo compleanno e la notizia ha iniziato a circolare sul web, tra l’incredulità e lo sgomento dei suoi colleghi fraterni, i restanti componenti dei Ricchi e Poveri e tutti i fan che, ancora, fanno fatica a credere che non sia più tra noi.

La musica, quella che ha rappresentato la sua passione e il suo lavoro per tantissimi anni, lo ha accompagnato nel suo ultimo viaggio. Coloro che lo conoscevano bene, hanno deciso che il feretro fosse accolto in chiesa sulle note di i “Can’t help falling in love” del suo cantante preferito, Elvis Presley. 

La figlia Federica, si è lasciata andare ad un dolce ricordo, quello in cui, quando era insieme al padre, lui amava fumare il sigaro dopo pranzo e cantare con lei, rimarcando che la scelta di Elvis non poteva essere che la migliore.

Ieri, il momento del distacco damma dimensione terrena si è percepito di più e il silenzio, il raccoglimento, la preghiera, tra le lacrime e i volti visibilmente provati dei partecipanti alla cerimonia funebre, sono l’esempio lampante di quanto Gatti fosse un uomo amatissimo.