Fabrizio Pregliasco minacciato dai no-vax: "Telefonate a tutte le ore del giorno"

Il noto virologo italiano è da tempo oggetto di minacce da parte dei negazionisti della pandemia e dei no-vax, come altri virologi in Italia. Nelle scorse ore l'esperto ha rilasciato alcune dichiarazioni all'agenzia di stampa Adnkronos.

Fabrizio Pregliasco minacciato dai no-vax: "Telefonate a tutte le ore del giorno"

Ascolta questo articolo

In questo periodo di pandemia, come è ormai noto, sono molti i negazionisti che sempre molto più spesso si rendono protagonisti di episodi scellerati nei confronti di chi, da due anni a questa parte, lotta contro un patogeno che ha provocato centinaia di migliaia di morti soltanto nel nostro Paese. Una malattia, il Covid-19, che può essere fatale, ma che dai negazionisti viene scambiata soltanto per una normale influenza. E dicevamo, gli episodi violenti non sono mancati. 

Prova è quello che è successo qualche settimana fa a Matteo Bassetti, direttore di Malattie Infettive presso il San Martino di Genova, che è stato pesantemente insultato e minacciato da un gruppo di no-vax mentre si trovava a fare un apertivo assieme a sua moglie. Un momento di vita privata stravolto dall’irruzione di questa gente. E la stessa cosa sta accadendo in questo periodo ad uno dei volti più noti delle medicina italiana, ovvero Fabrizio Pregliasco

Le minacce

Pregliasco è direttore dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano. Nella giornata di ieri 3 marzo l’esperto ha rilasciato una intervista all’agenzia di stampa Adnkronos, durante la quale ha spiegato di essere stato oggetto di pesanti minacce da parte di alcuni gruppi no-vax e no Green Pass. 

“Proprio ieri ero stato alla Digos per aggiornare il pacchetto delle minacce e degli insulti ricevuti sui social e la sequenza dei numeri telefonici, in alcuni casi in chiaro, di alcune persone che mi hanno telefonato a tutte le ore del giorno e della notte ed oggi è arrivata questa novità” – così ha spiegato l’esperto ai media nazionali. 

In questo periodo, infatti, nelle chat dei no-vax sono finiti anche i numeri telefonici dei maggiori virologi italiani. La situazione è stata subito segnalata al reparto nazionale della Digos, che con i rispettivi comandi territoriali e la collaborazione delle altre forze dell’ordine è riuscita ad individuare queste chat e ad effettuare anche alcune perquisizioni a carico di diverse persone. 

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Purtroppo Pregliasco non è il primo virologo che viene preso di mira dai no-vax in Italia. Sempre molto più spesso gli esperti di pandemia vengono insultati e minacciati da gente che, dopo due anni, non crede ancora alla narrazione della pandemia. Si tratta di un pensiero molto pericoloso che rischia di avere effetti devastanti sulla salute delle persone.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!