Fabrizio Corona finisce nuovamente nei guai dopo le sue rivelazioni (2 / 2)

Mentre gli inquirenti setacciano telefoni cellulari e tablet dei giocatori indagati, per Fabrizio Corona le cose potrebbero mettersi nuovamente male. Non tanto per le sue dichiarazioni, ma per quanto riguarda il suo passato.

Dopo le dichiarazioni rese per quanto riguarda il calcio scommesse, l’ex re dei paparazzi potrebbe andare in sorveglianza speciale, o, nella peggiore delle ipotesi, potrebbe spettargli il carcere. Il motivo?

A novembre il Tribunale di Milano si esprimerà sul fatto se concedere a Corona la sorveglianza speciale, che comporterà tutta una serie di divieti e obblighi che Fabrizio dovrà rispettare. Prima che venisse fermato nuovamente nel 2013, la sorveglianza speciale gli era stata già applicata il 30 gennaio 2012.

In ogni caso su Corona si esprimeranno i giudici della Sezione autonoma del tribunale meneghino. Il collegio, presieduto da Maria Gaetana Rispoli, ha fissato un’udienza per il 14 novembre e dovrà valutare, in particolare, se Corona sia ancora una persona socialmente pericolosa o meno.

La sorveglianza speciale comporta anche degli obblighi per quanto concerne le frequentazioni che l’ex fotografo dei vip dovrà rispettare. Insomma sicuramente non sarà una cosa positiva per Corona se dovesse essere applicata la sorveglianza speciale nei suoi confronti.

Insomma potrebbero esserci nuovi guai in vista per Corona nonostante adesso stia collaborando con la giustizia italiana circa questo gravissimo caso che sta scuotendo il calcio italiano anche grazie alle sue rivelazioni. Vedremo comunque che cosa avrà da dichiarare ancora Fabrizio Corona. Sicuramente il caso che sta scuotendo il calcio non finirà qui.