“Era enorme”. Decide si rivolgersi a Pimple Popper che riprende tutta la scena (Video) (1 di 2)

Ascolta questo articolo

C’è chi adora sfottersi brufoli e punti neri, chi trascorre ore a “spulciare” il proprio partner a caccia di qualcosa da far esplodere e chi prova disgusto al solo pensiero di dover fare una cosa simile.

Fare il dermatologo non è poi un lavoro così semplice, in quanto ci vuole un gran coraggio a non vomitare, in determinati casi. Questo lo sa bene la dottoressa Sandra Lee, dermatologa, personaggio televisivo e youtuber statunitense, nota per il reality Dr. Pimple Popper.

Chi è appassionato del reality, sa perfettamente che nel suo studio la dottoressa, amatissima dai telespettatori, ne vede di tutti i colori e, con la sua tenacia e la sua professionalità, riesce sempre a risolvere anche le situazioni più complesse.

La dottoressa schiaccia brufoli, così come tutti l’hanno ribattezzata, ha il suo studio nella clinica “Skin Physicians & Surgeons”,dove lavora anche il marito, Jeffrey Rebish, dermatologo pure lui.

Con quasi 1 milione di followers su Instagram, Sandra Lee, la cui fama è ormai mondiale, attraverso le diverse puntate del suo programma, mette in luce le più disparate problematiche dermatologiche e, molto spesso, i pazienti che le si presentano sono piuttosto curiosi.