Entra in casa e stupra giovane mamma davanti alla figlia (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Ormai, in tutto il mondo, si respira un clima di orrore. Non c’è giorno che passi, senza imbattersi in una notizia di cronaca nera efferata. Non solo omicidi, ma altri reati gravissimi.

Le donne, in particolare, sono vittime di molestie, soprusi, violenze sessuali. Da sempre ritenute come il sesso debole, sono nel mirino di carnefici, aguzzini, che perpetuano le peggiori crudeltà sui loro corpi.

Donne stuprate, donne barbaramente uccise, seviziate, martoriate. Sono numeri nelle mani di coloro che, senza scrupoli, fanno dei loro corpi quel che più li aggrada.

Una devastazione fisica e psicologica alla quale, in tante, non riescono, purtroppo, a sottrarsi. Non fanno in tempo ad implorare aiuto, diventano prede dei loro stupratori.

Un’emergenza, quella delle violenze sulle donne, che deve assolutamente essere contrastata con ogni mezzo possibile. Quanto accaduto solo poche ore fa nel Regno Unito ha lasciato tutti sgomenti.