Due fratelli si tolgono la vita a distanza di pochi giorni, la mamma: “Sono devastata” (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Ancora una terribile notizia; una di quelle che non avremmo mai voluto sentire ma che è indice di un fenomeno sempre più diffuso e straziante: quello dei suicidi anche tra giovanissimi.

Parliamo di una vera e propria emergenza che si è vista intensificarsi con lo scoppio della pandemia. In tanti i giovani che, tra le mura domestiche, in preda alla reclusione forzata legata ai lockdown, hanno iniziato a vedere tutto nero.

E’ facile, in questi casi, che la mente inizi a fare strani pensieri e che una malattia silente ma corrosiva, si insinui in corpi fragili. Parliamo della depressione che, ad oggi, da molti non viene considerata neppure una malattia.

Chi non la prova sulla sua pelle, non può capire, in quanto si ha un’immagine distorta di colui che ne è colpito. Spesso dietro sorrisi, aspetto curato, apparente felicità, si nasconde una sofferenza interiore fortissima.

E’ questo che una mamma, rimasta orfana dei suoi due figli, ha tenuto a comunicare, raccontando la sua terribile vicenda che, in men che non si dica, ha fatto il giro del mondo. Ma vediamo meglio cosa è accaduto.