Dramma in diretta Tv, Papa Francesco: orrore e vergogna

Nelle scorse ore sono andate in onda immagini shock che hanno colpito molto l'opinione pubblica, cosa è successo e perchè l'episodio sta facendo discutere.

Dramma in diretta Tv, Papa Francesco: orrore e vergogna

Ascolta questo articolo

In questo periodo non si sta facendo altro che parlare della recente crisi internazionale che sta interessando il mondo e che è scoppiata in Ucraina. La situazione continua a preoccupare di giorno in giorno l’intero globo e la diplomazia internazionale sta facendo di tutto per poter evitare che gli eventi in questione continuino ad oltranza. Anche il nostro Paese è in prima linea con la diplomazia internazionale. Nel frattempo chi può scappa dai territori interessati dalla crisi.

Negli scorsi giorni lo stesso Papa Francesco, capo della Chiesa Cattolica, si è espresso sulla situazione che sta attanagliando il mondo, e ha definito tutto ciò che sta succedendo a dir poco abominevole. Lo stesso Santo Padre ha consacrato al Cuore Immacolato di Maria sia l’Ucraina che la Russia. Un gesto che ha commosso tutti. Ma in queste ore delle immagini circolate in tutto il mondo hanno provocato sgomento nell’opinione pubblica.

Cosa è successo

Papa Francesco è stato chiaro a proposito della crisi internazionale in corso, che ha definito come un “oltraggio a Dio”. La Chiesa si sta spendendo tanto per la risoluzione delle ostilità. Ma la tv russa Gloria in queste ore ha mostrato un video in cui si accostano delle svastiche ai principali capi di Stato occidentali, incluso il Papa.

Alex Orlowski, uno studioso, ha spiegato alla stampa internazionale che tutto ciò rappresenta una sorta di propaganda russa. Tra l’altro il comportamento di Papa Francesco, molto preoccupato per quello che sta succedendo, stride con quello del Patriarca Kiryll, che è arrivato a giustificare le ostilità come una crociata contro le nazioni che sostengono i diritti degli omosessuali.

“In Ucraina il nazismo fiorisce come un’erbaccia e so chi l’ha fatto e chi ne aveva bisogno” – così ha detto un militare nel video che sta circolando in queste ore. La propaganda russa, quindi, adesso passa ad attaccare direttamente la religione cattolica e il suo massimo esponente, il Papa.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie fanno davvero male, e ci fanno capire come il regime russo usi la propria stampa per fare soltanto propaganda e non informazione. Bisogna assolutamente fermare questa situazione che sta diventendo deleteria per il mondo occidentale e non solo. Sarebbe opportuno intervenire prima che il cavo si spezzi e si vada verso la via di non ritorno.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!