Doppia tragedia sulle spiagge italiane: tutto a pochi minuti l’uno dall’altro

Purtroppo due tragedie si sono verificate a poca distanza una dall'altra in una notissima località italiana, vediamo che cosa è accaduto. Bagnanti sotto shock.

Pubblicato il 18 luglio 2022, alle ore 12:05

Doppia tragedia sulle spiagge italiane: tutto a pochi minuti l’uno dall’altro

Ascolta questo articolo

L’estate ormai è arrivata e gli italiani non vedevano l’ora che arrivasse la bella stagione dopo due anni trascorsi con la pandemia di Covid, che ha imposto anche ai gestori degli stabilimenti balneari le regole di distanziamento sociale e dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale. Insomma dopo le restrizioni ci si prepara a trascorrere una estate tutto sommato tranquilla, anche se il Covid rimane sempre dietro l’angolo e bisogna utilizzare tutta la prudenza necessaria.

Come ogni anno la cronaca è purtroppo piena di incidenti che accadono sul nostro litorale italiano, da Nord a Sud. Spesso si tratta di malori che avvengono in spiaggia o di annegamenti, circostanza quest’ultima in cui purtroppo ogni anno tantissime persone perdono la vita. Ciò avviene per i motivi più disparati. In queste ore una doppia tragedia si è verificata su una spiaggia italiana, vediamo che cosa è accaduto.

Doppia tragedia in spiaggia

Secondo quanto riferisce la stampa locale e nazionale, le tragedie di cui vi stiamo per dare conto si sono verificate sul litorale di Torvaianica, non lontano da Roma. La giornata segnata dai drammi è cominciata quando un sub, assieme ad altri allievi, è partito dalla spiaggia del Lungomare delle Meduse dirigendosi verso le Secche di Tor Paterno.

Qui era in programma una immersione, quando all’improvviso il sub, un 56ene, non è più riemerso. Immediatamente è stato lanciato l’allarme, sul posto è arrivato anche un gommone della Polizia di Stato, che ha aiuto i presenti ad estrarre il corpo del subacqueo dal mare. Per lui però non vi era già più nulla da fare. 

Sul posto anche i carabinieri di Torvaianica. Qualche ora prima e sempre sulla spiggia romana in questione, una donna di 71 anni ha perso la vita, probabilmente per un malore, dopo essere entrata in acqua. I bagnanti, come solitamente accade in questi casi, hanno immediatamente chiamato i soccorsi, ma quando i sanitari del 118 erano giunti sul posto la 71enne versava già in condizioni disperate.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire quanto possa essere pericoloso il mare. Dispiace tantissimo per queste due persone decedute sul litorale di Torvaianica, sicuramente nelle prossime ore ci potranno essere ulteriori dettagli su quanto accaduto. Le forze dell'ordine stanno indagando per capire quanto avvenuto, drammi davvero terribili che hanno sconvolto i presenti.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!