Dopo il dramma, il figlio rompe il silenzio: ecco le toccanti parole

Nella giornata di ieri un grave dramma ha sconvolto il mondo del calcio, il noto portiere della Juventus ha avuto un brutto malore. Struggenti le parole del figlio del campione: ecco cosa ha detto.

Dopo il dramma, il figlio rompe il silenzio: ecco le toccanti parole

Ascolta questo articolo

Destano ancora tanta ansia e preoccupazione le condizioni dell’ex portiere della Juventus. Nella giornata di ieri, un fulmine a ciel sereno ha scosso il mondo dello sport. Il campione è stato ricoverato d’urgenza nel Reparto di Neurochirurgia dell’ospedale di Alessandria, secondo quanto trapela, per una brutta ischemia cerebrale.

Per il momento, la prognosi resta riservata, anche se dalle ultime indiscrezioni traspare non molto ottimismo. Solo il giorno prima, l’ex portiere 64enne aveva partecipato ad un evento di beneficienza ad Asti, le ‘Giornate delle figurine’. Dopo solo poche ore, il dramma che ha sconvolto tutti, soprattutto i suoi cari: ecco le parole molto toccanti del figlio. 

Le parole del figlio

E’ iniziato tutto con un forte mal di testa, poi il blackout. Un brutto malore ha sconvolto la vita di Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus e della Nazionale italiana. Pare si sia trattato di un’ischemia cerebrale, per il momento il quadro clinico appare molto delicato e si attendono ulteriori evoluzioni del suo stato di salute.

Proprio qualche tempo fa, ospite della trasmissione di Barbara D’Urso, molti ricordano le sue parole che suonano oggi molto inquietanti:”Non so quanto mi resta ancora da vivere“. In molti sperano che l’ex campione della Juventus riesca a tirare fuori quella tenacia e quella forza d’animo che in carriera gli hanno permesso di conquistare ogni titolo, dagli innumerevoli Scudetti alla Coppa dei Campioni.

Ad essere sotto choc, soprattutto i familiari del grande portiere, che vedono ora la vita del loro caro appesa ad un filo. In particolare, il figlio Andrea ha voluto dedicare su Instagram un messaggio molto toccante al padre: “Riprenditi Papi, sei un leone, vincerai anche questa battaglia“. Si spera che il campione riesca a respingere l’ennesimo tiro della sua vita, anche se questa volta non più tra i pali del campo di gioco.

I nostri video tutorial
Andrea Rubino

Cosa ne pensa l'autore

Andrea Rubino - Purtroppo la vita di Stefano Tacconi sembra essere oggi davvero appesa ad un filo. Il brutto malore di ieri pregiudica molto le sue condizioni di salute, il quadro clinico resta precario. Spero che il grande ex portiere riesca a vincere anche questa importante partita per la vita. Bellissime le parole del figlio Andrea, la speranza è che il padre riesca a trovare la forza di risollevarsi.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!