Dona il rene ad un conoscente ma durante il trapianto cala il gelo nella sala operatoria

Quella che vi raccontiamo nel seguente articolo è una vicenda che ha davvero dell'incredibile, vediamo nel dettaglio che cosa è accaduto. Nessuno se lo sarebbe mai aspettato.

Pubblicato il 6 novembre 2022, alle ore 17:15

Dona il rene ad un conoscente ma durante il trapianto cala il gelo nella sala operatoria

Ascolta questo articolo

In Italia ogni giorno si verificano degli episodi molto particolari, che fanno parlare parlare di sé e che vengono ripresi dalla stampa nazionale. Come nel nostro Paese, anche nel mondo si verificano degli episodi che fanno discutere, basti pensare alla notizia che si è diffusa in queste ore sui media internazionali, dove in Spagna un uomo è riuscito a sopravvivere a ben 12 tumori, di cui 5 erano considerati maligni. Gli scienziati adesso stanno studiando questo caso.

A volte però si deve rendere conto di assurde tragedie, come quella avvenuta nella giornata del 5 novembre in provincia di Foggia, in Italia dunque, dove un elicottero della Alidaunia è precipitato. Il bilancio è stato drammatico: sono morti tutti e 7 gli occupanti del velivolo, tra cui una intera famiglia svedese incluso un ragazzo di 13 anni, un medico del 118 che tornava da lavoro e i due membri dell’equipaggio. Nei prossimi paragrafi vi racconteremo invece una vicenda che ha dell’incredibile.

Dona il rene, poi la scoperta

Quella che vi stiamo per raccontare è la storia di Don Herbert e Tim Jones, quest’ultimo pastore in una parrocchia. Herbert aveva praticamente già eseguito un trapianto di fegato, ma il suo organismo riscontrava ancora dei problemi e quindi aveva bisogno di un nuovo trapianto. Impossibile, o quasi, trovare un’altra persona compatibile.

Herbert aveva bisogno di un trapianto di rene, in quanto l’organismo richiedeva di poter drenare meglio i liquidi dell’organismo. Egli incontrò quindi Tim Jones all’interno della sua parrocchia, dove si pregava cantando anche musica gospel. Il pastore Jones venuto a conoscenza della sua storia si offrì volontario a donare: la fortuna volle che il rene del pastore era al 100% compatibile con quello di Don Herbert.

Una volta in sala operatoria però i medici scoprirono che un aneurisma avrebbe potuto stroncargli la vita da un momento all’altro. Ad oggi entrambi stanno bene e godono di ottima salute. Chi riceve un rene può aumentare la propria aspettativa di vita di dieci o più anni, l’alternativa resta la dialisi, un trattamento che può peggiorare la vita del paziente e aumenta il rischio di soffrire di depressione.

I nostri video tutorial
Fede Sanapo

Cosa ne pensa l'autore

Fede Sanapo - Queste notizie ci fanno capire come gli imprevisti possano capitare da un momento all'altro. Purtroppo capita che al momento delle operazioni si scoprano delle patologie o condizioni che non si sapevano in precedenza. Adesso sia Don Herbert che Tim Jones stanno bene, il gesto di Jones è stato davvero commovente.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!