Dieta del supermetabolismo: come perdere 8 chili in un mese

La dietista Haylie Pomroy ha ideato la cosiddetta dieta del Supermetabolismo, che mira a bruciare tutti i grassi degli alimenti che mangiamo. Ecco come condurre questa dieta per avere il massimo dei risultati e perdere fino a 8 chili in un mese

Dieta del supermetabolismo: come perdere 8 chili in un mese

State cercando di perdere peso velocemente ma non volete sottoporvi ad una straziante dieta che vi privi anche dell’aria che respirate? La cosa migliore che potete fare per far calare di peso è sperimentare la dieta del Supermetabolismo.

Questo speciale piano nutrizionale mira a ad accelerare il metabolismo facendo in modo che le sostanze introdotte vengano consumate più velocemente, mediante la giusta combinazione di alimenti assunti ed esercizio fisico svolto.

La dieta del Supermetabolismo dura solo 28 giorni ed è divisa in diverse fasi che cambiano ogni 2 o 3 giorni. Ogni fase è caratterizzata dall’assunzione di alimenti differenti e lo svolgimento di una diversa attività fisica.

I punti fondamentali della Dieta del Metabolismo, che dovranno essere rigidamente seguiti, sono:

  • Mangiare 5 volte al giorno, senza mai saltare i pasti;
  • Consumare la colazione entro 30 minuti dal risveglio;
  • Bere 30 cl di acqua per ogni chilo di peso corporeo;
  • Scegliere alimenti biologici;
  • Fare attività fisica almeno 3 volte alla settimana;
  • Rispettare le 3 fasi della dieta.
Dieta del supermetabolismo: come perdere 8 chili in un mese
La frutta per la prima fase

Le fasi della dieta del Supermetabolismo sono divise per i giorni della settimana, ovvero: prima fase lunedì e martedì, seconda mercoledì e giovedì, terza venerdì, sabato e domenica.

Prima fase

Nella prima fase si devono assumere frutta, verdura, proteine e cereali così distribuite: a colazione frutta e cereali, spuntino di metà mattina e metà pomeriggio con frutta, pranzo e cena con una porzione di cereali, proteine e verdure.

Seconda fase

Nella seconda fase si possono mangiare proteine e verdure, prestando attenzione al tipo di cottura da adottare, previlegiando quella alla piastra e al vapore, perciò con un basso apporto di grassi. La colazione sarà composta di omelette di solo albume e centrifughe di frutta, pranzo e cena con verdure, carni magre, pesce ed insaccati come prosciutto cotto, tacchino o pollo. Per gli spuntini dovrete indirizzarvi verso la verdura, come sgranocchiare un paio di carote o qualche cetriolo.

Le altre fasi

Nell’ultima fase si reintegrano gli alimenti grassi (olio d’oliva, olio di semi) unitamente alle proteine, a cereali integrali e frutta a basso indice glicemico.

Durante le 4 settimane di dieta sono vietati i latticini, gli zuccheri raffinati, i dolcificanti sintetici, i succhi di frutta, il caffè e l’alcool ai quali vengono imputato il rallentamento del metabolismo.

Dieta del supermetabolismo: come perdere 8 chili in un mese
Cereali

L’attività fisica dev’essere costante e meglio se integrata, almeno una volta alla settimana, con esercizi che prevedano il rassodamento, come una seduta in palestra con i pesi.

In libreria potrete trovare dei testi che propongono delle ricette che seguono il metodo della dieta del Supermetabolismo, con indicazioni riportate dalla sua ideatrice la dottoressa Haylie Pomroy. Se volete facilitare il compito potrete seguirlo ma non è strettamente necessario, basta rispettare i vari tipi di alimenti delle fasi.

Se avete mangiato qualcosa che non avreste dovuto durante i 28 giorni di dieta, non c’è bisogno di ricominciare da capo, l’importante è che stiate particolarmente attente il giorno successivo.

Una volta finita la dieta potrete bere il caffè o degli alcolici, ma se riuscite ad evitarlo fareste davvero un grande favore al vostro organismo. In ogni caso, se proprio non riuscite a rinunciare ad un drink o un aperitivo con gli amici, aumentate la quantità di proteine e di acqua assunte nella giornata e in quella seguente.

Un regime alimentare studiato per perdere peso rapidamente ed aumentare il metabolismo, gli stessi fondamenti su cui si basa la famosa quanto discussa Dieta Dukan.

I nostri video tutorial
Commenti
Tiziana Belliti
Tiziana Belliti

10 settembre 2015 - 18:55:11

Non riuscirei a farla.

0
Rispondi