Covid, ora c’è la prova: ecco da dove è nato tutto e come (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Il Covid ha sconvolto letteralmente le nostre vite da quasi 3 anni a questa parte. Immagini crude, che rimarranno per sempre impresse nella nostra mente, quelle dei camion dell’esercito, contenenti le vittime del virus.

Si tratta di coloro che sono deceduti, senza aver potuto ricevere un ultimo abbraccio, un ultimo saluto. Vittime, sterminate da un virus del quale sapevamo poco o nulla.

Non potevamo certo immaginare che, con tutte le sue varianti, avrebbe continuato a seminare morti, paura, anche quando pensavamo di essercene liberati, quando pensavano che stesse rallentando la sua corsa.

Se le campagne vaccinali hanno risparmiato molti decessi e le forme più gravi della malattia, il dibattito tra no vax e pro vax è sempre più acceso, mentre, sul fronte scientifico, si cerca di scoprire da dove sia nato tutto e in che modo.

Tanti gli studi, tanti i ricercatori al lavoro per trovare una spiegazione plausibile, offrendo delle risposte a tutti coloro che hanno sempre cercato di conoscere qualcosa in più, e soprattutto di vero, sul virus.