Costantino confessa il suo dramma: ecco cosa sono costretto a fare per vivere (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Le ragazze lo ricorderanno benissimo per i suoi occhi azzurri, il suo fisico palestrato, l’aria tenebrosa. Mi riferisco a Costantino Vitagliano, 48enne milanese che è stato il primo tronista di Uomini e Donne.

Maria De Filippi lo scelse per ricoprire questo ruolo e per lui scesero un sacco di pretendenti. Tra tutte le corteggiatrici, a fine stagione, scelse Alessandra Pierelli. Una storia, la loro, molto mediatica, vissuta sotto i riflettori, finita nel 2006.

Costantino, prima di approdare al dating show pomeridiano di Queen Mary, ha fatto il cubista, il barista e il valletto per diversi programmi televisivi locali (Antennatre) ma il successo è arrivato solo dopo il suo ruolo da tronista.

Per lui si sono aperte le porte della moda e dello spettacolo, recitando in diverse pellicole e prendendo parte a diversi programmi. La sua gioia più grande?

L’essere diventato padre di Ayla, avuta dalla relazione, finita nel 2016, con l’indossatrice svizzera Elisa Mariani. Ma cosa fa oggi l’ex tronista per vivere? Vediamolo insieme.