“In coma”. Mondo della musica sotto choc dopo lo straziante annuncio (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Tutti conosciamo la band dei Negramaro che ha collezionato un successo dietro l’altro. Amatissima, seguitissima, prende il nome proprio da un vigneto piuttosto noto del Salento.

Il gruppo musicale è formato da Giuliano Sangiorgi che è il cantante e da Emanuele Spedicato alla chitarra, Ermanno Carla al basso , Danilo Tasco alla batteria, Andrea Mariano al pianoforte e Andrea De Rocco che è il campionatore.

La band è nata nel 2000 a Copertino, fondata da Sangiorgi, Carlà e Spedicato e la loro escalation al successo ha toccato una delle vette più alte con l’uscita dell’album intitolato Mentre tutto scorre, con cui il gruppo ha vinto anche la 55esima edizione del Festival di Sanremo.

Premi, riconoscimenti, i loro brani cantati a squarciagola nelle sere d’estate o dedicati da un’innamorata al suo partner. Parlano di tutto, i loro testi, affrontando tematiche sempre vive, attuali, interessanti.

Sono tra le band indubbiamente più unite e amate del panorama musicale italiano ma, come i fan già sapranno, un componente dei Negramaro ha attraversato un periodo davvero brutto.