“Ce l’ha sulla testaaa”. Lutto sconvolge l’intera comunità, muore a soli 3 anni (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Ci sono storie crude, tragiche, alle quali non si riesce a trovare una motivazione, se non quella della crudeltà umana. Ormai ha raggiunto valori esponenziali e non ci stupisce più nulla.

Le vittime, in moltissimi casi, sono i piccoli, gli innocenti; coloro che avrebbero tutto il diritto di crescere, circondati da tanto amore, da premure, affetto. Eppure non è così per tutti.

Se il desiderio della gente sensibile è quello di vedere la felicità e la spensieratezza negli occhi di un bambino, c’è chi ha nei suoi occhi solo furia omicida.

E il caso che sto per raccontarvi è un esempio lampante di un’altra vittima che va ad aggiungersi alla lunga lista dei piccoli deceduti da chi li ha messi al mondo .

La notizia, in men che non si dica, ha fatto il giro del web, suscitando un’ondata di indignazione e una rabbia fortissima. In tanti chiedono la comminazione della massima pena. Ma ricostruiamo quanto accaduto.