Caldo infernale in arrivo, l’allarme degli esperti: ecco dove e quando (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Il caldo rovente, l’afa, le temperature decisamente sopra la media, le notti da sudario, hanno caratterizzato l’estate 2022, una delle più torride degli ultimi anni.

Ci stiamo preparando all’arrivo dell’aria fresca che tanto concilia il sonno, a dover salutare questa stagione che, anche gli amanti della tintarella, non sopportano più, ma pare proprio che non voglia saperne di cedere il posto all’autunno.

Il ciclone africano che ha stretto l’Italia in una morsa, non vuole proprio allentare la sua presa e le cose potrebbero cambiare da un momento all’altro, con forte incredulità di molti appassionati del meteo.

Archiviate le vacanze, col rientro a lavoro e la ripresa delle scuole, sono davvero in tanti a sperare in una tregua dalla calura ma pare proprio che il meteo, quest’anno, ci riservi dei colpi di scena.

Chi ha già messo da parte i costumi, ha fatto male perché l’estate 2022 è imprevedibile e ci sarà da attendere ancora un po’ prima di tornare alle vecchie abitudini.