Bus si ribalta in un canale, 19 morti: è una strage (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Sono notizie che non si vorrebbero mai dire, difficili da comunicare anche per chi, il giornalista, lo fa da tempo. Il dovere deontologico chiama e ci mette dinnanzi a tragedie incredibili.

Purtroppo la scia di sangue sulle strade italiane ed estere continua. A metà novembre, sono già tanti gli incidenti che hanno provocato vittime. Tra morti e feriti, la situazione è fuori controllo.

Bastano davvero pochi attimi affinché una giornata iniziata tranquillamente si trasformi in un incubo e a farci comprendere la portata di questa mattanza sono, molto spesso, le immagini davvero surreali, all’arrivo dei soccorsi.

Sono scenari agghiaccianti, con i mezzi accartocciati come se fossero vecchi fogli di giornale da buttar via, il traffico bloccato, la disperazione di intere famiglie che cercano di sapere se il loro caro sia sopravvissuto.

Basta davvero poco affinché tutto precipiti rovinosamente e irrimediabilmente, proprio come accaduto in Egitto, poco fa. Vediamo insieme cosa è successo, in quanto è davvero drammatico.