Bimbo morto a 2 anni dopo un pomeriggio al parco giochi: cosa è emerso (1 di 2)

Ascolta questo articolo

La tragedia del piccolo Nicolò Feltrin, morto dopo un pomeriggio al parco giochi trascorso assieme al papà, ha sconvolto tutta l’Italia. Ci sono troppi, troppi dubbi che aleggiano attorno a questo caso.

Dubbi che devono essere risolti perché Nicolò merita giustizia e verità, mentre tutta la comunità è raccolta nel dolore per la perdita del loro piccolissimo concittadino.

Avrebbe compiuto 2 anni il prossimo 17 agosto ma per il suo compleanno non ci saranno candeline, regali. Sono strazio, perché quest’estate sta portando via per sempre tanti bambini.

Nicolò è diventato un angelo, ha chiuso i suoi occhietti, ha salutato la dimensione terrena, nell’ospedale di Pieve di Cadore, dove gli era stato assegnato il codice rosso.

Da subito si è capito che le sue condizioni erano disperate, gravissime. E così, purtroppo, è stato perché questo splendido bambino se n’à andato poco dopo l’arrivo nel nosocomio. Ma cosa è accaduto?