Bimbo di 7 settimane morto all’improvviso, arrestato il padre (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Padri, madri, genitori che si trasformano in orchi e streghe. Un orrore che va molto oltre l’immaginazione di un regista horror. Qui, purtroppo, si tratta di una realtà cruda, triste, sconvolgente.

Lo abbiamo visto con Elena Del Pozzo; la piccola di 5 anni che è diventata un po’ un nostra figlia, quella che avremmo voluto proteggere dal martirio subito in terra per colpa della madre reo-confessa Martina Patti.

Eppure Elena le è corsa incontro, all’uscita dall’asilo, l’ha abbracciata, come faceva sempre, salutando i suoi compagnetti che avrebbe rivisto il giorno seguente.

Uso il condizionale perché Elena non ha mai più rivisto i suoi amichetti, massacrata con 11 coltellate da colei che l’ha generata, imbustata e seppellita in una buca scavata ad hoc.

Fino alla terribile confessione, quel “Sono stata io” che ha sconvolto l’Italia. La piccola, che il 12 luglio avrebbe compiuto 5 anni, è solo una delle tante vittime di genitori-orchi.