Bimba di 7 anni muore in modo assurdo: lo strazio dei genitori (1 di 2)

Ascolta questo articolo

La morte di un figlio è una tragedia immane, considerata contro natura. Eppure, nel mondo, sono davvero tanti i genitori orfani che sopravvivono, in attesa di ricongiungersi al loro piccolo, di raggiungerlo in cielo.

La cronaca nera di quest’estate, purtroppo, ha messo in evidenza la crudeltà di due madri che hanno ucciso le loro bambine. Mi riferisco a due splendide bimbe, Elena Del Pozzo e Diana Pifferi, stroncate alla vita terrena da chi le ha messe al mondo.

C’è chi, invece, farebbe di tutto per riavere il proprio figlio, venuto a mancare a seguito di lunghi calvari oncologici, malattie rare, incidenti stradali, domestici etc.

Di questi genitori si tende poco a parlare ma sono persone devastate, talmente lacerate dentro da non aver più la forza di urlare tutta la loro disperazione. E poi, come non parlare dei genitori degli scomparsi?

Un elenco lunghissimo quello dei bimbi di cui si sono perse le tracce nel mondo e sono tanti i genitori che brancolano nel buio, tra segnalazioni, depistaggi, barlumi di speranza, in attesa di scoprire cosa sia accaduto al loro bambino.