Baba Vanga, aveva previsto tutto. Non solo guerra e Regina Elisabetta: “Ecco le 5 terribili profezie (2 di 2)

Ascolta questo articolo

Pochi giorni fa vi ho parlato della profezia di Michel de Nostredam, in arte Nostradamus, astrologo francese, ritenuto uno dei più grandi scrittori di profezie della storia. Nella Centuria 8 Quartina 97, del famosissimo Nostradamus, vissuto nel 500, si legge: “Alla fine della guerra, i poteri forti cambieranno. Vicino alla costa sono nati 3 bellissimi bambini. Da grandi rovineranno il popolo. Cambieranno il regno e non lo vedranno più crescere”.

La domanda che tutti si chiedono è chi siano questi 3 bellissimi bambini, accusati da Nostradamus di rovinare il popolo. Il riferimento del profeta sarebbe ai due figli di Carlo, William ed Harry e alla figlia di Andrea, Beatrice. 

Ma Nostradamus non sarebbe l’unico ad aver profetizzato qualcosa inerente il regno della regina Elisabetta. Anche Baba Vanga avrebbe predetto la morte di The Queen, di colei che, per 70 anni, ha saputo tenere ben salde le redini del regno d’Inghilterra.

Baba Vanga, come in molti sapranno, è una sensitiva vissuta in Bulgaria che ha perso la vista a soli 12 anni. Dopo essere diventata cieca, avrebbe iniziato ad avere delle visioni sul futuro, affermando di aver ricevuto il dono della chiaroveggenza da Dio. Baba, per il 2022, ha predetto temperature elevate, crescenti siccità, tali da costringere i governi a prendere provvedimenti d’emergenza.

Ha parlato della comparsa, in Siberia, di un nuovo virus letale, rimasto congelato, di un enorme attacco di locuste nelle piantagioni indiane, di alluvioni nei paesi asiatici e in Australia, del ruolo disastroso della tecnologia, che ci ha resi incapace di distinguere il reale dal virtuale. La Nostradamus dei Balcani avrà azzeccato ancora tutto? Ovviamente il mondo, a riguardo, è diviso tra detrattori e sostenitori, per cui sta ad ognuno di noi trarre le sue conclusioni.

Scopri altre storie curiose