In autostrada con una bara, il video spopola sul web (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Scene inquietanti, di ordinaria follia o scene che hanno fatto strappare un risata a moltissimi utenti? Diciamocelo francamente, girare in autostrada con una bara caricata come se si stesse traslocando in direzione casa vacanze non è proprio il massimo.

Comunque il web ci ha abituato a sorprese di questo genere, che totalizzano milioni di visualizzazioni in brevissimo tempo e se qualcuno, sui social, è in rivolta, qualcun altro non ci trova nulla di strano.

Se il detto “il mondo è bello perché vario” ha il suo perché, non si può dire che una bara in giro sia proprio il massimo da vedersi ma è accaduto e non si tratta di una fake news, ve lo assicuro.

Le bare dovrebbero servire (il condizionale è d’obbligo in questi casi) per far riposare i poveri cadaveri e affinché i loro cari abbiano un posto in cui recarsi a pregare.

Ma la cronaca ci ha abituato a casi di profanazione, deturpazione dei cimiteri e di altri luoghi sacri. Ora a tutto questo si aggiunge questo sconvolgente video, divenuto in men che non si dica virale, relativo a un fatto accaduto nel 2011. Ma vediamo, meglio, cosa è avvenuto.