Aumento degli stipendi dal 2023, cosa prevede il bonus per l’aumento ai pensionati (1 di 2)

Ascolta questo articolo

Giorgia Meloni, la trionfatrice delle elezioni del 25 settembre, criticatissima da molti vip che non le hanno certo mandate a dire di cotte e di crude sul suo conto, ha un bel lavoro da dover portare avanti in questi giorni.

Con l’esecutivo, fresco d’insediamento, si trova ad affrontare un sacco di questioni piuttosto complesse. E’ davvero tanta la carne sul fuoco, ed il tempo stringe.

Non solo reddito di cittadinanza tra i temi più scottanti, ma anche nuovo piano per le pensioni. Già in piena campagna elettorale, il centrodestra aveva vagliato diverse ipotesi.

Sceglierle nel calderone, trovare un accordo tra ipotesi molto divergenti tra loro, non è affatto semplice a il tempo è pochissimo, dato che se i nuovi interventi non verranno approvati, il 1 gennaio 2023 si ritornerà alla legge Fornero.

I sindacati premono per un superamento dell’obbligo di pensionamento a 67 anni, ma si discute sul come mettere in atto tutto questo. Vediamo, dunque, di capire cosa potrebbe accadere.