Arriva in ospedale tutto giallo: l’agghiacciante scoperta dopo il ricovero

Un 60enne si è presentato in un pronto soccorso cinese con una terrificante colorazione giallognola della pelle. Ecco a cosa era dovuta sulla base della diagnosi medica.

Arriva in ospedale tutto giallo: l’agghiacciante scoperta dopo il ricovero

Ascolta questo articolo

Quella che sto per raccontarvi è una storia davvero incredibile, avvenuta al pronto soccorso dell’ospedale di Huai’an, nella provincia cinese centro-orientale dello Jiangsu.

Proprio qui i medici si sono trovati di fronte ad un caso da far rabbrividere: un uomo con la pelle completamente gialla. Una colorazione, la sua, talmente impressionante, che il personale che lo ha soccorso ha scattato delle foto che servissero a documentare la gravità della situazione. 

La diagnosi

L’uomo, sui 60 anni, da lì a poco ha ricevuto la sua diagnosi: quella di ittero. Proprio per questo motivo, la sua pelle aveva assunto quel colore giallastro. Nel caso in questione, quel colorito era provocato da un problema ben più grave: un tumore al pancreas, emerso nel corso degli accertamenti. 

 La massa tumorale aveva bloccato i dotti biliari e aveva provocato la condizione così spaventosa. Nel corso degli accertamenti i medici hanno scoperto che aveva anche un’altra massa in un’altra zona del corpo e, a quel punto, compresa la gravità della situazione, hanno deciso di operare immediatamente.

I chirurghi sono riusciti ad asportare entrambi tumori ma, per via della loro natura maligna, l’uomo dovrà sottoporsi anche a terapia, facendo controlli diagnostici per monitorare le sue condizioni post-intervento. Dall’anamnesi è emerso che a influire sulla sua salute è stato il suo pessimo stile di vita, essendo stato un fumatore incallito per 30 anni e un frequente utilizzatore di alcolici. Se continuasse in questo modo, le sue aspettative di sopravvivenza si ridurrebbero vertiginosamente.

Per scongiurare che tutto questo accada, gli è stato proibito di fumare e di bere e, subito dopo l’operazione, il colore della sua pelle è tornato normale dato che, dopo la rimozione dell’occlusione alle vie biliari, i suoi organi hanno ripreso a funzionare regolarente, evitando la sovrapproduzione di bilirubina che, una volta entrata in circolo nel sangue, provoca quella terribile colorazione della pelle. 

Se l’ittero è una condizione piuttosto frequente nei neonati, specie in quelli che nascono prematuri, in cui viene considerata come manifestazione parafisiologica che rientra con la crescita del bambino e l’attivazione delle sue forme virali, se tale colorazione giallognola si verifica negli adulti è segno di una patologia. Sarà compito dei medici stabilirne il livello di gravità.

.

I nostri video tutorial
Caterina Lenti

Cosa ne pensa l'autore

Caterina Lenti - Una storia davvero sconvolgente, quella i medici del pronto soccorso cinese si sono trovati di fronte. Per fortuna il tumore al pancreas e il conseguente ittero sono stati rimossi. Ora il paziente dovrà adottare uno stile di vita sano, sottoponendosi a controlli diagnostici precisi. Speriamo che le sue condizioni migliorino.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!