Alcuni cibi che devi eliminare dalla tua dieta per sgonfiare la pancia (1 di 2)

Alcuni cibi che devi eliminare dalla tua dieta per sgonfiare la pancia

Sono tante le donne che sognano ogni giorno di avere una pancia gonfia ed un ventre perfettamente piatto. Vanno dunque alla ricerca di rimedi naturali che possano permettere loro di raggiungere questo obiettivo da associare anche alle intense sessioni di addominali in palestra.

Il grasso che viene accumulato nella fascia addominale, infatti, è molto difficile da eliminare e spesso anche una dieta drastica ed un allenamento molto duro possono non essere sufficienti a ridurlo ed ottenere così la pancia piatta che tutti sognano, soprattutto in estate quando ci si avvicina alla classica prova costume.

Prima di iniziare qualunque dieta e stressanti sessioni di allenamento in palestra bisogna sapere che esistono alcuni alimenti che devono essere completamente banditi dalla nostra tavola per poter ottenere dei risultati davvero inaspettati.

Ad esempio bisogna eliminare le bevande alcoliche per due motivi fondamentali: contengono molte calorie ed inoltre aumentano il senso di fame confondendo cervello sulla sensazione di sazietà.

Alcuni cibi che devi eliminare dalla tua dieta per sgonfiare la pancia

Se siete fra quelle donne che scelgono le bevande light a quelle con tanti zuccheri, sappiate che questo non migliora comunque la vostra situazione e non vi permetterà di raggiungere quell’obiettivo che tanto sognate. Infatti se da un lato è vero che le calorie contenute da queste bevande sono poche e anche vero che provocano un rallentamento del metabolismo, un effetto che ogni persona che sta seguendo una dieta dovrebbe evitare.

Alcuni cibi che devi eliminare dalla tua dieta per sgonfiare la pancia

Tutte le donne che stanno seguendo una dieta per perdere peso sanno bene quanto sollievo possa dare masticare una gomma. Purtroppo, però, i segnali che vengono inviati al cervello dalla masticazione causano la produzione di succhi gastrici nello stomaco per digerire il bolo alimentare. Masticare un chewing-gum dunque accresce la voglia di mangiare qualcosa anche fuori pasto.