Vittimismo cronico: ecco i motivi per cui alcune persone si lamentano sempre (1 di 2)

Vittimismo cronico: ecco i motivi per cui alcune persone si lamentano sempre

Vittimismo cronico, ecco i motivi:

Vittimismo cronico e pessimismo

Una persona che si considera vittima sarà infelice e pessimista. Tutto sarà buio, crederà che solo a loro accadono cose brutte, e che la sfortuna li segue ovunque vadano. Il problema è che non è affatto reale: una vittima cronica ha una visione distorta della realtà.

La persona che si lamenta di tutto e di tutti, vede effettivamente la vita in modo distorto. Il loro atteggiamento pessimista e la convinzione che tutto ciò che sarà negativo accadrà a loro è ciò che causa questa visione.

Vittimismo cronico: ecco i motivi per cui alcune persone si lamentano sempre

Tutti hanno attraversato tempi duri, e ora ti starai chiedendo se anche tu sei una vittima cronica. Il vittimismo cronico è qualcosa che viene costruito nel tempo, è un atteggiamento verso la vita. Quando attraversi un periodo oscuro o pieno di dolore, non ti rende una vittima cronica.

Le persone pessimiste e le vittime croniche si nutrono di sentimenti ed emozioni negative. Quel che è peggio è che non incolpano solo gli altri per le loro disgrazie, assumono atteggiamenti di disprezzo, aggressività, intolleranza e persino violenza.

Vittimismo cronico: ecco i motivi per cui alcune persone si lamentano sempre

Le caratteristiche del vittimismo cronico

Se non sei ancora sicuro se tu stesso sei una vittima cronica, o se qualcuno intorno a te soffre di questo disturbo, dai un’occhiata ad alcune delle caratteristiche che meglio descrivono questo tipo di personalità.

Una visione distorta della realtà

Le persone con vittimismo cronico credono che tutto ciò che accade a loro sia dovuto a qualcun altro. Grazie a questo, non sono mai responsabili delle proprie azioni e invece incolpano gli altri.

Il problema è che una visione distorta della realtà li farà sentire solo più infelici perché credono di non avere il potere di cambiare la loro situazione.