Ultimato il primo “Orgasmometro” femminile : “Misura e spiega il piacere il delle donne” (2 di 2)

Ultimato il primo “Orgasmometro” femminile : “Misura e spiega il piacere il delle donne”

Per misurare l’intensità del piacere femminile ha chiesto a un campione di donne di fare un test anonimo sul web, allo scopo di ‘dire quello che non pubblicherebbero mai su Facebook’. L’orgasmometro maschile esiste da più tempo e ci dice che l’orgasmo, quando viene raggiunto, è sempre intenso. Il piacere diminuisce in caso di eiaculazione precoce, che può dimezzare il piacere. Nelle donne, invece (che sorpresa!) i risultati sono più variegati e complessi.

Ultimato il primo “Orgasmometro” femminile : “Misura e spiega il piacere il delle donne”

Come spiega Jannelli: “La maggior parte delle partecipanti aveva tra i 19 e i 35 anni. Una cosa è chiara: l’intensità degli orgasmi aumentava con l’età. 8 donne su 10 avevano una relazione stabile, ma il loro piacere non era maggiore rispetto alle single. Abbiamo scoperto che il 62.8% si masturbava più di una volta alla settimana. E, tanto più era frequente l’autoerotismo, tanto più era intenso l’orgasmo”.

Ultimato il primo “Orgasmometro” femminile : “Misura e spiega il piacere il delle donne”

“Per raggiungerlo – continua il professore – bisogna, letteralmente, perdere il controllo. Lasciarsi andare. Allo stesso tempo la masturbazione è importante per conoscere se stesse, allenarsi all’orgasmo. Gli uomini raggiungono l’orgasmo quasi in ogni condizione, per le donne è più difficile, meno scontato”. Insomma scopriamo ancora una volta che la donna è molto più padrona del proprio destino di quanto crediamo.

Scopri altre storie curiose