Tutti sanno che non bisogna bere acqua ghiacciata, ma pochi sanno perché (1 di 2)

Tutti sanno che non bisogna bere acqua ghiacciata, ma pochi sanno perché

L’acqua è considerato un bene primario fondamentale per il suo essere irrinunciabile per la sopravvivenza: in quanto esseri umani abbiamo infatti bisogno di bere acqua ogni giorno per sopravvivere, tant’è che già 24 passate senza integrare nel nostro organismo acqua potabile possono provocare forti problematiche; se il periodo di digiuno dall’acqua venisse protratto, si arriverebbe alla morte entro pochi giorni. Si tratta di cose che sappiamo tutti, pertanto non è in dubbio che questa sostanza debba essere un diritto irrinunciabile per chiunque.

Tutti sanno che non bisogna bere acqua ghiacciata, ma pochi sanno perché

Il nostro stesso corpo d’altronde è formato per circa il 60% da acqua, basti questo a comprendere quanto sia un alimento del tutto irrinunciabile per noi (così come per qualsiasi altro organismo biologico vivente esistente sulla Terra, a prescindere dal regno di appartenenza). Normalmente viene consigliato di bere circa un litro e mezzo di acqua al giorno per assicurare il nostro benessere, ma sappiamo bene che a seconda del peso corporeo, delle esigenze del contesto e di molti altri fattori, questa stima può variare anche significativamente.

Tutti sanno che non bisogna bere acqua ghiacciata, ma pochi sanno perché

Dopo intensi sforci fisici ad esempio può essere necessario eccedere anche di molto quella quota (basti vedere alcuni atleti professionisti i quali possono arrivare a consumarne senza problemi anche il doppio nel corso di una normale giornata di allenamento), per non parlare dell’estate quando perdiamo liquidi molto più copiosamente rispetto al periodo invernale, pertanto è necessario reintegrarli più frequentemente ed in misura maggiore. Ma ci sono determinate controindicazioni che riguardano l’acqua alle quali dovremmo prestare attenzione, in particolare tra le più conosciute v’è il divieto di bere acqua ghiacciata.