Stringere la mano della persona che ami allevia le sue sofferenze: uno studio ha scoperto il perché (2 di 2)

Stringere la mano della persona che ami allevia le sue sofferenze: uno studio ha scoperto il perché

Ma c’è un altro aspetto molto interessante: “Sembra infatti che il dolore interrompa totalmente questa sincronizzazione interpersonale tra coppie, ma basta un tocco affettuoso per ripristinarla. ”

Quindi non sentirti in imbarazzo quando qualcuno che ami prova dolore. Il tuo tocco di guarigione può alleviare la sofferenza, può aiutare il corpo a rispondere meglio alle cure mediche e può favorire la connessione tra voi due.

Stringere la mano della persona che ami allevia le sue sofferenze: uno studio ha scoperto il perché

I ricercatori hanno potuto misurare questa attività cerebrale grazie elettroencefalogramma.
Ma tu non ne hai bisogno, basta dedicarti al tuo partner quando è preoccupato per qualcosa o sta soffrendo. Prendi la sua mano e mantienila per un po’.
 Potrai notare che la frequenza cardiaca e la respirazione tenderanno a sincronizzarsi. Potresti non avvertirlo chiaramente, ma è proprio quello succede! E non è solo la frequenza cardiaca e il respiro, ma anche le onde cerebrali si sincronizzano.

Stringere la mano della persona che ami allevia le sue sofferenze: uno studio ha scoperto il perché

I soggetti con più empatia raggiungono questo effetto ancor più velocemente e marcatamente.
Provare i sentimenti e le sofferenze dell’altro aiuta a raggiungere i migliori risultati. Insomma, più sei empatico, più questa “medicina dell’amore” funziona.

Hai mai notato che resistere al dolore diventa più facile quando una persona che ami ti abbraccia o ti tiene per mano? Lascia il tuo commento qui sotto e condividi la tua esperienza e opinione.

Scopri altre storie curiose