Stanchezza mentale? Cinque segni che lo indicano e cosa fare per combatterla (3 di 3)

Stanchezza mentale? Cinque segni che lo indicano e cosa fare per combatterla

afferma Clete Kushida del Centro di Stanford University per la ricerca sul sonno umano.

Mancanza di sonno. Uno studio dell’Università di Victoria in Australia rileva che i pazienti affetti da affaticamento sperimentano livelli più elevati di interruzione del sonno rispetto ai pazienti con sclerosi multipla.

Come vi abbiamo già detto, per evitare la stanchezza mentale hai bisogno di avere più organizzazione nella tua vita e fare delle pause sia mentali che fisiche, allontanati mentalmente e fisicamente da tutti i problemi in modo tale da recuperare le energie necessarie per affrontarli.

Stanchezza mentale? Cinque segni che lo indicano e cosa fare per combatterla

Altre misure convenienti per ridurre l’affaticamento sono:

Migliorare le informazioni e gli incarichi da gestire, migliorare anche il proprio stile di vita. Ricorda di fare delle piccole pause se ti senti stanco mentalmente e fisicamente.

Incorporare una serie di compiti di diversi tipi e responsabilità per lavorare, eviterai così la monotonia che spesso causa stanchezza mentale.

Evita l’isolamento, sia a lavoro che in qualsiasi altra situazione, se hai bisogno di supporto ti basta chiedere aiuto e avere la giusta comunicazione con qualcuno in modo che possa aiutarti.

Ogni persona ha una capacità di resistenza alla fatica modulata dalle proprie caratteristiche personali (ad

Stanchezza mentale? Cinque segni che lo indicano e cosa fare per combatterla

esempio, l’età) e da altri fattori quali: abitudini alimentari, di riposo e di esercizio. Bisogna agire su questi fattori, acquisendo e mantenendo abitudini sane: una dieta sana, la pratica regolare di un esercizio fisico moderato e un buon schema di riposo hanno un effetto positivo non solo sulla propria salute, ma anche sulla capacità di resistere alla fatica.

La fatica o l’affaticamento mentale non influenzano solo le tue decisioni, ma la tua salute. Ricorda che un buon riposo, una dieta equilibrata e l’esercizio fisico possono aiutarti a evitarlo e a svolgere tutte le tue attività.

Scopri altre storie curiose