Stanchezza mentale? Cinque segni che lo indicano e cosa fare per combatterla (1 di 3)

Stanchezza mentale? Cinque segni che lo indicano e cosa fare per combatterla

L’affaticamento mentale causato dal lavoro si verifica fondamentalmente in persone che hanno un sovraccarico di tipo intellettuale, dove è richiesto un grande sforzo mentale su base continua, come: comprensione, ragionamento, memoria, eccetera. La stanchezza mentale causata dal lavoro è una conseguenza dello stress che si produce e di solito viene eliminato da un riposo adeguato. La stanchezza è un meccanismo di regolazione dell’organismo e ha un grande valore adattativo in quanto indica la necessità di riposo.

Stanchezza mentale? Cinque segni che lo indicano e cosa fare per combatterla

Quando la stanchezza mentale appare al lavoro, c’è una significativa riduzione dei livelli di attenzione, provoca un pensiero lento che diminuisce il livello di risposta ai problemi e causa una significativa diminuzione della motivazione al lavoro. Queste situazioni producono un calo delle prestazioni professionali, riducono l’attività e aumentano gli errori nell’esecuzione dei compiti affidati.

Nel corpo, l’affaticamento mentale produce vari disturbi psicologici e psicosomatici come: irritabilità, instabilità emotiva, ansia, stati depressivi, disturbi del sonno.

Possono verificarsi anche alterazioni psicosomatiche:

Stanchezza mentale? Cinque segni che lo indicano e cosa fare per combatterla

astenia, vertigini, mal di testa, dolori muscolari, problemi digestivi, alterazioni cardiache, eccetera.

Per prevenire l’affaticamento mentale, è necessario migliorare le condizioni di lavoro e l’organizzazione delle mansioni lavorative. Dalle condizioni ambientali dell’ambiente di lavoro come: illuminazione, rumore, qualità dell’aria, aria condizionata; attrezzature del posto di lavoro: mobili ergonomici e strumenti di lavoro.

Uno dei migliori consigli che esistono per prevenire l’affaticamento è l’organizzazione dell’orario di lavoro in modo tale da consentire pause. In caso di interruzioni durante la giornata lavorativa, è possibile prevenire lo stato