Sognare di piangere: come interpretare il sogno

Sognare di piangere può avere tante interpretazioni: quasi sempre si tratta di sentimenti che non si esternano nella fase di veglia, di un bisogno di purificazione dell'animo attraverso le lacrime o per necessità di comunicare ciò che non si riesce a esprimere.

Sognare di piangere: come interpretare il sogno

Sognare di piangere come si può interpretare? Le lacrime nei sogni sono frequenti, ma sono soltanto negative o possono avere altri significati?

Piangere è un modo per sfogare le proprie emozioni, siano esse legate a rabbia, tristezza o felicità e commozione. In una fase onirica può succedere anche di vedere lacrime o qualcuno piangere disperatamente, oppure addirittura svegliarsi dopo il sogno e avere pianto davvero. Molto frequenti sono poi i pianti notturni dei bambini, specialmente dei neonati.

Pare assodato che sognare di piangere per qualcosa di doloroso porti al sognatore un periodo di fortuna e serenità, mentre, al contrario, piangere nel sonno per felicità sia segno di un periodo vicino di dispiacere. Sognare di vedere piangere un nostro caro, secondo il pensiero dei più, significherebbe un’eredità in arrivo. In realtà le sfaccettature sono ampie e vediamo quali sono le interpretazioni anche psicologiche per ogni tipo di situazione che riguarda il pianto nel sonno.

A volte capita di sognare di piangere e di svegliarsi rendendosi conto di aver pianto veramente
A volte capita di sognare di piangere e di svegliarsi rendendosi conto di aver pianto veramente

Sognare di piangere: interpretazione del sogno

Durante il sonno, la periodica fase di sospensione dallo stato di incoscienza, l’uomo può trovare ancora di più lo spazio per lasciare libertà alle proprie emozioni attraverso il sogno. Questo è spesso lo specchio di qualcosa che durante il giorno viene represso perché controllato dalla coscienza. Ecco che dolore, repressione, rabbia, nostalgia, impulsi anche sessuali possono venire a galla nei sogni. Talvolta, l’uomo reprime il pianto ma poi la notte lo sogna. Ciò può significare che si ha bisogno di dare sfogo a quella parte di personalità che di giorno viene bloccata.

Le motivazioni che spesso ci portano a sognare di piangere disperatamente possono essere:

  • tristezza: ricordi dolorosi o che hanno portato dei traumi psicologici possono tornare nel sogno, alcuni eventi forti possono lasciare strascichi in chi li vive.
  • repressione: se durante la fase di veglia abbiamo represso sentimenti quali frustrazione per lavoro o altro, senso di colpa, dolore, rabbia, umiliazione, rimorso o rimpianto, è probabile che nel sonno riemergano e si sogni di voler dare spazio a essi con un pianto liberatorio.
  • mancanza di comunicazione: dietro questo sogno può nascondersi il bisogno forte di comunicare qualcosa che si tiene dentro senza riuscire a esprimerlo. Può succedere che non si riesca a capire di cosa si tratti e allora analizzare il sogno può aiutare ad analizzare se stessi.
  • insoddisfazione: ci si può sentire insoddisfatti o poco appagati per qualcosa da cui ci si aspettava molto di più, forse dalla propria metà, dal lavoro, dallo studio o qualcos’altro. Può accadere soprattutto in periodi in cui si è sottoposti a forte stress.
  • perdita di qualcuno: se di recente si è perso qualcuno si possono sperimentare sensazioni quali vuoto o mancanza, magari dopo la fine di una relazione molto importante o l’allontanamento di un proprio caro che ci stava vicino quotidianamente. Ecco che la sera la sensazione può farsi più forte e nel sonno riemerge attraverso il sogno con il pianto.
  • bisogno di purificarsi: un forte bisogno di liberarsi da sensi di colpa e purificarsi può farsi sentire quando si sogna di piangere.
Il pianto nel sonno per cose positive ha accezioni negative e viceversa.
Il pianto nel sonno per cose positive ha accezioni negative e viceversa.

Significato delle lacrime in un sogno

Le lacrime nel sogno possono essere interpretate in tanti modi: rappresentano sicuramente una fase di purificazione del proprio animo, attraverso le lacrime si esternano le proprie emozioni più intense e profonde all’esterno purificando così l’animo.

Il pianto nei sogni, attraverso le lacrime, può essere collegato anche a qualcosa di più fisico: in una donna può significare ritenzione idrica o pesantezza a livello linfatico e circolatorio; nell’uomo possono essere simbolo di sfogo del proprio seme.

Se si sognano lacrime di sangue può essere che ci si trovi in una situazione di forte disagio, dolore, sofferenza profonda da cui si deve uscire. In questi casi, bisogna anche considerare le interpretazioni dei sogni col sangue.

Le lacrime chiare e trasparenti sono invece segno di sentimenti positivi, forse il sognatore non è bravo a mostrare la propria commozione e il suo lato più sensibile, tenendolo gelosamente nascosto.

Sognare lacrime della Madonna o santi che piangono può significare che si è vissuta un’esperienza spirituale molto intensa.

Può anche succedere di sognare di non riuscire a piangere: questo, al contrario di quanto detto sopra, può mostrare un blocco a livello emotivo.

Il pianto di un bambino nel sogno può significare anche l'inizio di un progetto importante che ha bisogno di cure particolari come un neonato.
Il pianto di un bambino nel sogno può significare anche l’inizio di un progetto importante che ha bisogno di cure particolari come un neonato.

Sognare di piangere: altre interpretazioni

A volte succede che anziché vedere se stessi piangere ci siano altri che piangono: forse qualcuno a cui si pensa spesso durante la fase di veglia o per il quale si nutrono dei sensi di colpa. Altre volte vedere nel sogno qualcun altro piangere può essere come vedere se stessi perché si stanno provando altrettanti dispiaceri. Può essere un sogno positivo se si consola qualcuno che piange disperatamente.

Ancora più differente è sognare di sentire qualcuno piangere senza però vederlo, magari un bambino. Questo può succedere spesso quando si è diventati da poco genitori, forse la particolare preoccupazione e apprensione verso il piccolo possono portare a non stare tranquilli nemmeno durante il sonno.

Tuttavia, sentire nel sogno un bimbo piangere può voler dire anche che si ha bisogno di attenzioni e ci si sente trascurati: è il caso di prendersi più cura di se stessi. Il pianto di un bambino nel sogno può significare anche l’inizio di un progetto importante che ha bisogno di cure particolari come un neonato.

I nostri video tutorial
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!