Secondo la scienza la dimenticanza è sinonimo di intelligenza (1 di 2)

Secondo la scienza la dimenticanza è sinonimo di intelligenza

Ci sono persone che si vantano di avere un’ottima memoria. Buon per loro! Questa qualità può essere molto utile in alcune situazioni, ad esempio quando si studia o in alcune situazioni sociali. Però diciamoci la verità: ricordare ogni minimo dettaglio di ogni situazione in cui ci troviamo è praticamente impossibile. Così come non si può oggettivamente ricordare tutto quello che si è studiato a scuola, soprattutto in un arco di tempo prolungato.

Secondo la scienza la dimenticanza è sinonimo di intelligenza

Quando dimentichiamo qualcosa, a volte ci sentiamo un po’ stupidi. Se siamo al supermercato e non ricordiamo quello che ci eravamo imposti di comprare qualche minuto prima, la sensazione non è molto piacevole. Ci riproveriamo di avere una pessima meoria. Altre volte, invece, ci può capitare di entrare in una stanza della nostra casa e, un istante dopo, chiedersi perché siamo lì.

Secondo la scienza la dimenticanza è sinonimo di intelligenza

Insomma, ogni tanto può capitare di avere uno dei famosi ‘vuoti di memoria’. La buona notizia è che non dobbiamo preoccuparci! Due ricercatori dell’Università di Toronto (Canada), Paul Frankland e Blake Richards, hanno fatto una scoperta tanto importante quanto interessante. I vecchi ricordi del nostro cervello vengono, infatti, nel vero senso della parola, ‘sovrascritti’ da quelli nuovi. Insomma, ricordare con precisione quanto avvenuto parecchio tempo fa è ‘tecnicamente’ impossibile.