Secondo gli psicologi le persone che piangono molto hanno una caratteristica unica che li distingue dagli altri (2 di 2)

Secondo gli psicologi le persone che piangono molto hanno una caratteristica unica che li distingue dagli altri

Piangere significa che sei abbastanza forte da non prestare troppa attenzione a ciò che gli altri diranno o penseranno se lo fai. Ci sono momenti in cui ci sentiamo deboli e senza speranza, tentiamo di nasconderci dagli altri nascondendo tutto il nostro dolore e la nostra tristezza dietro un finto sorriso.

Le persone che piangono sono forti perché hanno il pieno controllo sulle proprie emozioni, non è sano trattenere le lacrime e non piangere.

Piangere ti rende una persona migliore.

Secondo gli psicologi le persone che piangono molto hanno una caratteristica unica che li distingue dagli altri

Una situazione inaspettata come ricevere una brutta notizia, ti darà le basi per diventare una persona più forte e costruire un rapporto più forte con la tua famiglia o i tuoi amici. Chi piange è molto sensibile ed è un bravo amico, tutto quello che devi fare è piangere e rilasciare tutto quel dolore che ti porti dentro, aprirti a qualcuno che possa capirti e aiutarti.

Uno studio del 1983 della American Psychological Association ha dimostrato che la maggior parte delle persone che piangono si sentono più libere, con meno

Secondo gli psicologi le persone che piangono molto hanno una caratteristica unica che li distingue dagli altri

stress, con meno pensieri negativi e meno ansia. Le lacrime ci permettono anche di diffondere degli ormoni che ci permettono di migliorare il nostro umore. Il professor Roger Baker dell’Università di Bournemouth ha evidenziato che il pianto permette di trasformare l’angoscia in qualcosa di tangibile e ci permette di affrontare un determinato trauma nella maniera più corretta. Le sensazioni di paura, senso di colpa, angoscia, tristezza, timore del giudizio altrui ci fanno piangere, e farlo, ci permette di liberarci da essere. Piangere fa bene alla propria salute!

Scopri altre storie curiose