Se vuoi essere felice, cambia partner ogni 5 anni: parola di psicologo (2 di 3)

Se vuoi essere felice, cambia partner ogni 5 anni: parola di psicologo

Vale la pena ricordare che la sua proposta è una sorta di consiglio per migliorare il benessere delle donne, lui afferma che le loro relazioni cambiano il loro modo di comportarsi. Le donne potranno raggiungere la propria libertà e la propria felicità cambiando partner.

Siamo molto repressi, soprattutto le donne“, ha detto lo psicologo. “Intendiamo vivere con un’enorme limitazione fisica. Questo nuovo modello lontano dalla monogamia risolverebbe tutti i problemi di gelosia o dipendenza “, ha detto.

Se vuoi essere felice, cambia partner ogni 5 anni: parola di psicologo

“La principale causa di suicidio nel mondo è la mancanza di amore, non è perdere un lavoro o avere una malattia grave”, ha concluso. Secondo la sua idea, noi viviamo una specie di “carcerazione convenzionale“. Cambiare coppia in base a un calendario prefabbricato non ha nulla di liberatorio e cinque anni è un numero arbitrario. L’idea ha, tuttavia, una sfumatura interessante: smettere di pensare all’idea di essere “per sempre felici e contenti” è certamente fondamentale.

Se vuoi essere felice, cambia partner ogni 5 anni: parola di psicologo

Tuttavia, l’autore dimentica, forse, che non solo l’amore o la passione iniziale è ciò che conta nel regno delle relazioni, ma ciò che viene dopo. Cosa sarebbe dell’evoluzione individuale senza le “umane” materie prime e quotidiane, il coraggio e il lavoro emotivo derivato dal rispecchiarsi con l’altro? Al di là dei pro e dei contro della sua proposta, Santandreu ci ricorda che dovremmo rompere con modelli che sicuramente non sono per tutti.