Se soffri di vescica iperattiva, ecco 5 modi per curarla (2 di 3)

Se soffri di vescica iperattiva, ecco 5 modi per curarla

finita la minzione, attendi 20-30 secondi. Dopo di ciò, inclinati leggermente in avanti e prova a urinare di nuovo.

Controlla il tuo peso.

Essere sovrappeso può aggravare i problemi della vescica e causare incontinenza da stress. Se sviluppi incontinenza da stress, la tua vescica perde piccole quantità di urina quando sei fisicamente attivo o quando tossisci o starnutisci. Perdere peso può aiutarti ad alleviare la pressione eccessiva sulla vescica e sui muscoli circostanti.

Fai l’agopuntura.

Alcuni studi dimostrano che la stimolazione di agopuntura applicata alla regione lombosacrale può aiutarti ad aumentare il controllo della vescica e a trattare la minzione frequente rilasciando stress e tensioni nella zona.

Se soffri di vescica iperattiva, ecco 5 modi per curarla

Rafforza i tuoi muscoli.

Per controllare la minzione, puoi rafforzare i muscoli della vescica. Innanzitutto, dovrai identificare quei muscoli fermando il flusso di urina a metà strada. Una volta che senti i muscoli del pavimento pelvico, puoi iniziare ad allenarti eseguendo i seguenti esercizi con una vescica vuota per almeno 6-8 settimane.

Scricchiolii

La posizione iniziale: sdraiati sulla schiena con le braccia verso il soffitto e le ginocchia piegate a 90 gradi.
Inspira, stringi i muscoli del pavimento pelvico ed estendi il braccio destro oltre la testa e la gamba destra in avanti.
Espira e riporta il braccio e la gamba nella posizione iniziale.

Se soffri di vescica iperattiva, ecco 5 modi per curarla

Ripeti 10 volte su ciascun lato.

Squat da muro

La posizione iniziale: stai con la schiena contro il muro.

Inspira, stringi i muscoli del pavimento pelvico e abbassa la sedia in posizione seduta tenendo le spalle contro il muro.
Mantieni la posizione per 10 secondi.
Espirando, sollevati e rilascia i muscoli.

Ripeti 10 volte.

Esercizi di Kegel

La posizione iniziale: sdraiati sulla schiena con le ginocchia piegate e i piedi appoggiati sul pavimento.

Inspira, stringi i muscoli del pavimento pelvico e spingi i fianchi dal pavimento.
Mantieni questa posizione per 10 secondi.
Mentre abbassi i fianchi, espira e rilassa i muscoli del pavimento pelvico.

Ripeti 10 volte.