Reggio Emilia, lui non si presenta al matrimonio, lei lo cerca e lo picchia! (2 di 2)

Reggio Emilia, lui non si presenta al matrimonio, lei lo cerca e lo picchia!

Non molto tempo fa,  il giovane fidanzato si è nuovamente fatto avanti. Stavolta sembrava tutto certo, fino a quando non si è presentato in Municipio per le firme del caso. La data delle nozze erano già state fissate per il giorno 24 febbraio, ed erano già stati acquistati gli abiti, le bomboniere e prenotato il ristorante. Ma la vicenda si è conclusa come 4 anni fa: “Mi sono messa a piangere. L’ennesima mazzata dopo tante che ho avuto nella vita, tra problemi di salute e familiari”. Ha raccontato Anna.

Reggio Emilia, lui non si presenta al matrimonio, lei lo cerca e lo picchia!

Solo che in questo secondo caso Anna non ha perdonato il proprio partner: “Ho un carattere vulcanico e così ho deciso di affrontarlo”. I due si sono perciò dati appuntamento presso un centro commerciale del capoluogo emiliano, dove lei si è presentata agguerrita, vestita interamente di nero, alla Catwoman. E lui invece si è nascosto dietro una donna addetta alla sicurezza del centro commerciale. Anna gli ha quindi urlato di consegnarle chiavi e soldi per pagare tutto ciò che aveva anticipato per le imminenti nozze. La situazione è degenerata in poco tempo.

Reggio Emilia, lui non si presenta al matrimonio, lei lo cerca e lo picchia!

Poco dopo infatti, l’ha preso per il cappuccio e gli ha sferrato pugni e calci con una veemenza tale da indurlo immediatamente alla fuga. “Gli è andata bene, perché se succedeva al Sud, me lo tenevano fermo. Qui a Reggio invece al massimo si sono complimentati e tanti mi hanno detto che dovevo dargliene di più”. Queste parole rilasciate dalla donna mostrano in maniera chiara il rancore che ancora nutre nei confronti del suo ex fidanzato. Questa seconda fuga l’ha veramente fatta andare su tutte le furie. Una dimostrazione delle conseguenze cui si può incorrere quando si decide di abbandonare una donna il giorno del matrimonio.

Scopri altre storie curiose