Reggio Emilia, lui non si presenta al matrimonio, lei lo cerca e lo picchia! (1 di 2)

La vicenda è davvero curiosa: due promesse di matrimonio e due fughe. Nel primo caso, lei ha deciso di perdonarlo, ma la seconda volta gli ha chiesto un incontro chiarificatore e lo ha picchiato!

Lui non si è presentato in Comune per la firma delle pratiche relative al matrimonio. Lei è andata subito a cercarlo e una volta trovato (all’interno di un centro commerciale) lo ha picchiato in modo selvaggio. E’ quanto successo a Reggio Emilia, protagonisti una donna di 38 anni siciliana, Anna, e il suo fidanzato di 8 anni più giovane.

Reggio Emilia, lui non si presenta al matrimonio, lei lo cerca e lo picchia!

Doveva sposarmi, ma non si è presentato in Comune per la firma delle pratiche – ha dichiarato Anna a Il Resto del Carlino – Ed è la seconda promessa di matrimonio infranta in sei anni che stiamo insieme. Non ci ho più visto e l’ho riempito di botte davanti a tutti”. Parole davvero forti che mostrano lo stato di pronfonda ira e angoscia in cui si è trovata la povera Anna. Naturalmente, la sua reazione è stata comunque sproporzionata ed ingiustificata. Il comportamento del fidanzato, ad ogni modo, è stato piutto riprovevole.

Reggio Emilia, lui non si presenta al matrimonio, lei lo cerca e lo picchia!

Sono infatti state ben due le proposte di matrimonio del giovane fidanzato negli ultimi 4 anni di fidanzamento. La prima risale proprio a quattro anni fa, quando lui si è presentato con tanto di anello di fidanzamento. Poi dopo due mesi ci ha ripensato e si è tirato indietro. Anna si è vista dunque costretta ad annullare tutte le prenotazioni, dal ristorante alla chiesa. Alla fine però aveva deciso di perdonarlo e tutto era ritornato come prima. Una scelta che molto probabilmente non rifarebbe dopo quello che è successo pochi giorni fa.